Cucina: l’ambientazione e gli attrezzi

La cucina era un vano della cascina normalmente confinante con la stalla, sicuramente meno importante della stalla stessa. Il suo misero arredo consisteva in un tavolo chiamato “erca”, poche sedie e panche costruite a mano, padelle e pentole appese al muro e poche altre cose indispensabili per cucinare. Importante era il camino, unica fonte di calore e di luce.

Elenco di alcuni oggetti esposti:

 

cucina

Lascia un commento