Gioco: Telefono

E’ un semplice filo teso tra due barattoli. Nella parte superiore delle due lattine – proprio al centro – si fanno due piccoli fori, attraverso i quali possa passare un capo del filo, filo che poi viene fissato con un nodo per non farlo fuoriuscire dal foro.

Questo filo annodato non “scapperà” fuori neppure sotto la leggera pressione necessaria per mantenerlo teso tra i due che utilizzano il telefono.
Occorre uno spazio libero sufficiente a che il filo possa stendersi in tutta la sua lunghezza, poi uno da una parte con il bussolotto o barattolo all’orecchio e uno dall’altra che lo tenga alla bocca: la conversazione può iniziare.

Questo rudimentale “telefono” può funzionare anche a decine di metri di distanza se il cavo è libero da appoggi e teso

telefono a barattoli

Lascia un commento